Dalla Ex-Scuola Varano alla SCHOLA NOVA DI VARANO:

Nome: Stefano

Oggetto: Proposta Dalla Ex-Scuola Varano alla SCHOLA NOVA DI VARANO:

Messaggio: Ciao a tutti, sono Stefano ed un poco dovremmo conoscerci, perché ci siamo già incontrati in alcuni dei vostri incontri. Ho sempre ascoltato con interesse e piacere le numerose idee e proposte che sono saltate fuori dalle partecipate discussioni e debbo confessare che sono rimasto un po' disorientato dalla varietà e dal numero di queste. Pur non essendo una persona rigida e nemmeno troppo concreta, ho fatto fatica con la fantasia a mettere insieme quella moltitudine di idee in un progetto comune. Ma, come succede spesso in questi casi, il tempo è consigliere e spesso proprio dalla confusione, prima o poi, nasce l'idea giusta per raggiungere l'obiettivo. Adesso, io vorrei dare il mio contributo alla piccola "comunità" che si è costituita intorno a questa iniziativa della SCHOLANOVA di Varano, proponendo una iniziativa che potrebbe essere operativa già da subito e che potrebbe servire a caratterizzare l'entità virtuale (per ora!) della Scholanova. La mia proposta è quella di istituire (da subito) nel sito una biblioteca (la biblioteca) della Scholanova. Tutte le scuole ne hanno una. Questa dovrebbe contenere le indicazioni, ed in seguito anche i file, dei testi, dei documenti e anche delle immagini, che raccontano del territorio di Varano. Per adesso, si potrebbe fare una ricerca nelle biblioteche della zona (Comune di Ancona, scuole, comuni e istituzioni pubbliche o private) e nell'Archivio di stato di Ancona. Nella nostra biblioteca metteremo le indicazione dei titoli una breve sintesi e dove si trovano i vari libri e documenti. In seguito potremmo (se autorizzati) mettere anche i file completi dei testi e delle immagini. Sarebbe un lavoro molto impegnativo, che potrebbe essere utile per tutti (cittadini, ricercatori/studiosi, scuole, ecc.), e che ci potrebbe metterci in vista all'opinione pubblica e che potrebbe in seguito anche ripagarci (nel senso metaforico) del lavoro svolto. In seguito, l'attività della biblioteca potrebbe ampliarsi e svolgere anche un'attività permanente di ricerca sulla cultura locale (dialetto, canti, gastronomia, folklore, ecc.). Tutto quì.


Nome *
Nome
Data
Data